sabato, 01 novembre 19℃

Cronaca

Paolo Romani risarcisce il Comune per le "bollette pazze"

Paolo Romani risarcisce il Comune per le "bollette pazze"

L'ex ministro ed ex assessore ha versato 9.811,13 euro per l'uso ritenuto improprio del telefonino pubblico che aveva in dotazione e che avrebbe invece dato alla figlia. Per il municipio la vicenda è chiusa, ma in tribunale va avanti il procedimento per peculato a suo carico