La nazionale di fotografia under 21 conquista il titolo mondiale: tra loro anche un brianzolo

La cerimonia di premiazione venerdì scorso a Bolzano. Tra i quattordici campioni under21 anche il brianzolo Paolo Meroni

La nazionale italiana di Fotografia under 21 affiliata alla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) ha conquistato la Coppa del Mondo di Fotografia - organizzata dalla FIAP ( Federazione Internazionale dell’Arte Fotografica).

La squadra di giovani fotografi capitanata dal fiorentino Giovanni Busi, in qualità di selezionatore, è riuscita a conquistare per la quarta volta il titolo di campione del mondo primeggiando su Oman, Austria e Bulgaria, confermandosi la squadra più premiata.

Tra i quattordici piccoli professionisti dell'obiettivo c’era anche Paolo Meroni, 20enne di Veduggio con Colzano, brianzolo, membro della nazionale azzurra che si è aggiudicato anche una medaglia di Bronzo insieme alla Medaglia di Bronzo della Federazione Serba attribuita al fiorentino Alessandro Busi e al diploma di merito indirizzato al 18enne toscano Manetti Leonardo.

La cerimonia di premiazione si è svolta venerdì 6 maggio a Merano (Bolzano), in occasione del congresso della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.

10411206_10205447596002401_4361243582268909418_n (1)-2

La foto scattata da Paolo Meroni

Potrebbe interessarti

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata, gravissima

  • Chiude i cani al buio nel box e parte per le ferie: liberati da Enpa e polizia locale

Torna su
MonzaToday è in caricamento