homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Parcheggio gratis in centro: per i politici il posto c'è sempre

Parcheggiare in pieno centro storico, ogni volta che si vuole, senza nemmeno dover girare per trovare posto e, ovviamente, gratis. A Monza è un miraggio o un sogno proibito per tanti automobilisti stressati, ma non per tutti

Piazza Trento e Trieste: sottoterra c'è un autosilo

MONZAParcheggiare in pieno centro storico, ogni volta che si vuole, senza nemmeno dover girare per trovare posto e, ovviamente, gratis. A Monza è un miraggio o un sogno proibito per tanti automobilisti stressati, ma non per tutti. Perché per i politici il posto invece c’è sempre.

SETTANTA POSTI - Sono stati stabiliti a inizio mese dal Comune i criteri per l’uso dei 70 posti auto all’interno dell’autosilo di piazza Trento e Trieste di cui il municipio ha la titolarità, e quasi la metà sono stati riservati ai consiglieri comunali. E su 32 politici che formano l’assise cittadina, per 30 è stato previsto il pass per parcheggiare gratuitamente nell’autosilo. Poi ci sono i 10 pass dati al sindaco e ai 9 assessori, mentre gli altri 30 posti auto nel parcheggio interrato sono stati distribuiti a dirigenti o collaboratori di quasi tutti i settori presenti in municipio.

QUANTE VOLTE - Ma ciò che attira di più l’attenzione restano i posti ai politici, soprattutto se valutati sull’effettiva necessità d’uso. Perché se sindaco e assessori, come dirigenti o dipendenti, in municipio ci devono andare quotidianamente per lavorare, la presenza a Palazzo invece richiesta ai consiglieri si limita alle convocazioni del Consiglio comunale, quasi sempre la sera e raramente più di 2 volte alla settimana, o alle commissioni, anch’esse convocate saltuariamente. Ma il pass invece non ha validità saltuaria e un posto gratis in centro lo garantisce sempre che, per la situazione critica della sosta a Monza, è qualcosa di più di un semplice benefit. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Seregno, spara contro l'ex e la uccide: si è trattato di un omicidio premeditato. Indagini

    • Cronaca

      Ligabue al Parco di Monza: treni speciali notturni, biglietto a 7 euro

    • Cronaca

      I passanti trovano il cadavere di una donna nel canale Villoresi ad Inzago: disposta l'autopsia

    • Cronaca

      La cocaina nei vasi dei fiori ma i cani antidroga scoprono tutto

    I più letti della settimana

    • Terremoto, una vittima brianzola: Diego era ad Amatrice in vacanza

    • Incendio a Lissone in via Riva: in fiamme una villetta con il bunker antiatomico | Le foto

    • Esce a passeggio nei boschi e trova un ordigno: artificieri al Parco delle Groane

    • Diego e Sook erano ad Amatrice per la sagra della Amatriciana: morti sotto le macerie

    • Omicidio a Seregno, incontra l'ex in strada: lui la uccide con due colpi di pistola al petto

    • I passanti trovano il cadavere di una donna nel canale Villoresi ad Inzago: disposta l'autopsia

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento