Mancano i medici durante l'estate: chiude la pediatria dell'ospedale di Carate Brianza

Per i bimbi previste anche lunghe attese al pronto soccorso

Immagine repertorio

Mancano i medici e l'ospedale di Carate Brianza chiude il reparto di pediatria durante l'estate. Non solo: nei mesi più caldi dell'anno ci sarà anche un ridimensionamento delle attività pediatriche. Il fatto è stato reso noto dall'azienda socio sanitaria di Vimercate con una nota. 

Un reparto chiuso e servizi ridotti, ma la direzione dell'Asst ha voluto garantire "la presenza ininterrotta di un medico pediratra che si dedicherà completamente all’attività del punto nascita e alla gestione delle emergenze di pronto soccorso". Nessuna variazione anche l'attività del punto nascite: saranno garantiti tutti i controlli post parto ai neonati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non è tutto: "I pazienti pediatrici che dovessero accedere al pronto soccorso di Carate potrebbero, a eccezione delle situazioni di emergenza, dover affrontare attese molto prolungate — si legge in un comunicato dell'Asst —. Per tale ragione si invita la popolazione a rivolgersi innanzitutto al proprio pediatra di libera scelta o ad altri ospedali situati a breve distanza da Carate Brianza".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Coronavirus, altri 42 contagi in Brianza: 462 nuovi positivi in Lombardia e 54 morti

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

Torna su
MonzaToday è in caricamento