Violenza sessuale su un bambino di 11 anni, arrestato pedofilo monzese

I fatti risalgono al mese di luglio e la violenza si sarebbe consumata a Parma. Lo scorso 6 agosto la denuncia dei genitori della vittima e l'arresto

Foto da archivio

Un uomo di 37 anni, monzese, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Monza con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di un bambino di 11 anni. A far scattare le indagini che hanno fatto luce sull'agghiacciante episodio è stata la denuncia presentata lo scorso sei agosto da parte dei genitori del bambino che hanno raccontato ai carabinieri i fatti che si sarebbero consumati a luglio mentre il minore si trovava a Parma. 

Il presunto pedofilo è finito in manette, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip di Parma, ed è stato fermato lo scorso 14 agosto. L'uomo, residente a Monza, risulta incensurato. Sulla vicenda gli inquirenti mantengono il massimo riserbo e le indagini sono ancora in corso. L'uomo si trova ora in carcere a Monza a disposizione dell'autorità giudiziaria che nei prossimi giorni fisserà l'interrogatorio di garanzia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Auto si ribalta in Valassina, soccorsi tre ragazzi: l'incidente nella notte a Carate Brianza

  • Litiga con la fidanzata poi cerca di farla finita: 37enne salvato a Monza

  • Sgomma con l'Audi presa a noleggio in piazza e investe un uomo: incidente a Monza

  • Schianto frontale allo svincolo della Valassina a Verano Brianza: soccorsi diversi bambini

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

Torna su
MonzaToday è in caricamento