Monza, studenti e prof intossicati dallo spray al peperoncino: evacuata tutta la scuola

È successo nella mattinata di mercoledì al liceo artistico Valentini Nanni di via Magenta

Aule e corridoi completamente evacuati, cinque ragazzi e una professoressa colpiti da malessere e soccorritori del 118 in azione al liceo artistico Valentini Nanni di via Magenta a Monza dove qualcuno, nella mattinata di mercoledì 6 novembre, ha nebulizzato dello spray al peperoncino all'interno della scuola superiore.

L'allarme è scattato poco prima delle 10, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. E mentre i professori evacuavano la scuola la centrale operativa del 118 ha fatto arrivare sul posto tre ambulanze e un'automedica che hanno soccorso le ragazze intossicate: due ragazzine di 17 anni e altre due 16enni.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Monza e gli agenti della Questura. I militari dell'Arma hanno individuato il responsabile e sequestrato la bomboletta, secondo quanto riferito il fatto sarebbe "riconducibile ad un uso maldestro dell'oggetto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai soldi della 'Ndrangheta alla fortuna dei ristoranti: sequestrati "giro-pizza" e 9 arresti

  • Incidente in moto in A4, morto Ernesto Galliani: 55enne lascia moglie e due figli

  • Viaggiano su auto piena di oro e soldi: 30enni fermati e denunciati per ricettazione

  • I soldi della 'Ndrangheta per aprire ristoranti: sequestro da 10 milioni, 9 persone in manette

  • Vimercate, sette ragazzini soccorsi da ambulanza a scuola per uno "strano" prurito

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard-rail: 55enne soccorso in Valassina

Torna su
MonzaToday è in caricamento