Perde la borsetta con la droga dentro, poi va a riprenderla dai carabinieri: ragazza 'segnalata'

La giovane aveva perso la borsetta in strada, ma un uomo l'ha trovata e portata ai militari

Ha ritrovato la sua borsa. Ma ha trovato anche i guai. 

Una ragazza di ventuno anni, una studentessa italiana senza nessun precedente, è stata segnalata alla Orefettura per "detenzione per uso personale di sostanza stupefacente" dopo che i carabinieri di Bernareggio hanno trovato nella sua borsetta una "dose" di marijuana. 

A consegnare indirettamente la borsa ai militari, naturalmente senza volerlo, è stata la stessa giovane, che martedì sera l'ha appoggiata sul tetto della propria auto prima di partire e l'ha persa in strada. A trovarla è stato un uomo, che l'ha raccolta e consegnata ai carabinieri della stazione, che all'interno hanno scoperto 0,3 grammi di marijuana. 

Mercoledì mattina, la studentessa si è presentata dagli stessi carabinieri per denunciare lo smarrimento e a quel punto ha riconosciuto la borsetta come quella che poche ore prima l'uomo aveva portato in caserma.

Così, i militari hanno riconsegnato la borsa alla giovane, ma solo dopo averla "segnalata" alla Prefettura. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento