Lentate sul Seveso, i bambini giocano a calcio in piazza: arrivano i vigili e multano i genitori

È successo nel pomeriggio di mercoledì, multati i genitori dei ragazzini

Una multa di 50 euro a chi gioca a palla in piazza. Pugno di ferro del sindaco di Lentate sul Seveso, Laura Ferrari, contro i ragazzini che giocano a pallone. L’obiettivo è proteggere la monumentale piazza San Vito. Un luogo simbolo per la città, dove esiste un’antichissima chiesa medievale: l’Oratorio di Santo Stefano.
 
Nel pomeriggio di mercoledì 11 luglio gli agenti della polizia locale hanno elevato la prima multa. Non a ragazzini, ma ai genitori: rei di non aver vigilato sui loro figli che – non rispettando il nuovo regolamento – sono stati sorpresi a giocare a palla in piazza. Alcune pallonate sono finite contro la porta lignea dell’antica chiesa. Ora però sindaco e assessori stanno pensando a una serie di iniziative ludiche dedicate ai ragazzi, che si svolgeranno proprio in piazza.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Perde il controllo della moto in Valassina e cade sulla rampa a Monza: soccorso 73enne

  • Sta male mentre fa il bagno, morto Said "pilastro" della comunità islamica di Carnate

Torna su
MonzaToday è in caricamento