Picchia la moglie davanti alla figlia di 5 anni: 31enne in manette a Barlassina

I maltrattamenti andavano avanti da un paio d'anni ma la donna non ha mai avuto la forza di denunciare o reagire

Ha picchiato la moglie - dopo aver bevuto forse troppo - davanti alla figlia di cinque anni. Un 31enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. Domenica sera per l’ennesima volta l’uomo ha malmenato la moglie 27enne, mandandola all’ospedale e rimediando un trauma all’arto superiore, all’anca e all’emitorace destro. 

I maltrattamenti andavano avanti da almeno due anni, ed erano molto frequenti. La moglie, casalinga, era terrorizzata e non osava reagire. Solo con l’intervento dei carabinieri, e in particolare del maresciallo di stazione Marco Verrecchia, la donna si è decisa a sporgere denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidenti stradali, tre ragazzini investiti in ospedale in mezz'ora in Brianza

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

Torna su
MonzaToday è in caricamento