Sferra un pugno a un carabiniere e rompe a calci il vetro dell'auto dell'Arma

Il giovane, senegalese, aveva tentato di rubare una bicicletta presso la cooperativa Aeris

Foto da archivio

Ha sferrato un pugno al volto a un carabiniere e ha perso il controllo, dando in escandescenze e devastando anche la vettura di servizio dell'Arma. 

E' successo a Vimercate nella serata di lunedì quando i militari sono intervenuti presso la cooperativa Aeris per fermare un ragazzo di 23 anni, senegalese, pregiudicato, che aveva appena tentato di rubare una bicicletta. A sventare il furto ci aveva pensato un addetto alla vigilanza che aveva allertato i carabinieri.

Alla vista degli uomini in divisa però il 23enne ha perso il controllo e si è scagliato contro uno dei militari aggredendolo. La tensione è salita anche durante il trasporto in caserma perchè il giovane ha colpito con diversi calci anche l'auto della pattuglia e ha rotto il vetro del veicolo. Nel parcheggio della caserma di via Santi Cosma e Damiano il 23enne si è avventato contro i militari presenti e per calmarlo i carabinieri hanno fatto ricorso allo spray al peperoncino. Sedato e trasportato in ospedale a Vimercate, il giovane è stato poi dimesso.

In ospedale sono finiti anche l'addetto alla vigilanza della cooperativa e il carabiniere aggredito: entrambi sono stati medicati al pronto soccorso e hanno riportato una prognosi di sette giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • destinate questo ne--- di mer-- alle organizzazioni clandestine che lo macellano e lo destinano al traffico di organi o lo danno in pasto ai pesci.

  • Avatar anonimo di V.franca
    V.franca

    Perche è stato rilasciato?

  • Salvini, quando smetterai di divertirti e ti OCCUPERAI SERIAMENTI di questi clandestini che dopo un anno dal tuo insediamento al Viminale, sono ancora LIBERI di circolare e fare danni ??? Invece di frequentare tutte le manifestazioni solo per fare presenza, sarebbe ore che COMINCIASSI a LAVORARE !!!

  • Avatar anonimo di poverapatria
    poverapatria

    in america gli avrebbero sparato in testa senza nessuna conseguenza, qui da noi e' il bengodi della criminalita'

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ragazzo investito a Crema, 18enne lotta per la vita al San Gerardo

  • Incidenti stradali

    Incidente a Missaglia, auto si schianta contro un muro: feriti 4 giovani

  • Cronaca

    Si presenta dai carabinieri per denunciare la perdita dei documenti e viene arrestato

  • Omicidi

    Sesto, donna morta in casa: uccisa con una coltellata al collo, il corpo trovato dal marito

I più letti della settimana

  • Alessandro e Andrea, gemelli nati a due mesi di distanza: il caso "eccezionale" a Monza

  • Incidente tra due auto in via Cavallotti, una si ribalta: sei ragazzi feriti. Foto

  • Pioltello, badante trovata morta in casa: il cadavere scoperto nella camera da letto

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Cosa fare a Monza nel ponte di Pasqua, Pasquetta e 1° maggio

  • I 5 luoghi abbandonati più affascinanti di Monza e provincia

Torna su
MonzaToday è in caricamento