Ubriaco fradicio, travolge un ragazzino in moto e scappa: "pirata" ai domiciliari

L'incidente era accaduto a Desio nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 novembre

Arresti domiciliari per il 32enne di Desio che sabato 17 novembre – ubriaco e alla guida di un’auto sportiva - si è scontrato con un 17enne in moto ferendolo in modo grave fino a ridurlo in fin di vita. Il provvedimento è stato firmato dal Gip del Tribunale di Monza. Si aggrava la posizione dell’automobilista che non si era fermato a prestare soccorso, ma poi era tornato sul luogo dell’incidente, forse per il tentativo di fare sparire il paraurti, un fanale e pezzi della sua auto rimasti sull’asfalto. 

L’uomo aveva un tasso alcolemico sei volte superiore a quello legale. Inoltre, secondo quanto trapelato, sembra che l'uomo andasse ben oltre il limite di 50 chilometri orari. Un incidente drammatico, con il motociclista e i pezzi di auto finiti a dieci metri di distanza dal luogo dello scontro. Le accuse per il 32enne sono di lesioni, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza. Restano gravi anche le condizioni del 17enne: in terapia intensiva all’ospedale San Gerardo, ancora in pericolo di vita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Senago, trovato lo scheletro di un uomo dietro il muro di un'abitazione in ristrutturazione

  • Economia

    Da 850 a 4mila euro al metro quadro: ecco i prezzi delle case a Monza, la "mappa" dei costi

  • Cronaca

    Nasconde 21 confezioni di salmone sotto i vestiti schermati: arrestato fuori dal market

  • Cronaca

    Per 15 anni guida senza patente, fermato dalla polizia locale: scatta la maxi multa

I più letti della settimana

  • Trova un portafogli con 35mila euro nel parcheggio del supermercato e lo restituisce

  • Critica il Caffè Zucchi di Monza su Google, il gestore: "Non tollero i culattoni, froci e simili"

  • Incidente sull'A4, schianto fra tre camion: autostrada chiusa e traffico in tilt

  • Lo fermano per strada e gli "regalano" la frutta, ma è una truffa: ecco come funziona

  • Escort, a Monza ce ne sono oltre 250. Ecco la ricerca sulle età, la provenienza e i prezzi

  • Scompare e la famiglia lo cerca per mesi: era morto il giorno stesso sotto un treno

Torna su
MonzaToday è in caricamento