Incidente a Pozzo d'Adda: travolge due uomini in bicicletta e scappa, è caccia a un'auto pirata

L'incidente all'una della notte tra giovedì e venerdì. I due ciclisti sono feriti in maniera lieve

Sono stati travolti mentre insieme tornavano verso casa. Una macchina, che viaggiava nella loro stessa direzione, li ha centrati e poi li ha lasciati a terra, feriti. 

È caccia all'auto pirata nel Milanese, dove due uomini - un cittadino del Camerun di quaranta anni e un bengalese di trenta - sono stati investiti mentre percorrevano in bici la strada provinciale 525. L'incidente è avvenuto pochi minuti prima dell'una della notte tra giovedì e venerdì, nel territorio comunale di Pozzo d'Adda. 

I due ciclisti sono stati soccorsi dagli equipaggi di due ambulanze e un'auto medica del 118: il 40enne è stato trasportato all'ospedale di Melzo, mentre il 30enne è stato accompagnato al pronto soccorso di Cernusco sul Naviglio. Nonostante lo spavento, fortunatamente entrambi hanno riportato ferite lievi. 

I due sono già stati ascoltati dai carabinieri, che sono ora sulle tracce dell'automobilista che è fuggito dopo l'incidente. 

Erano stati proprio i carabinieri, lo scorso dicembre, a trovare il pirata della stradache il 13 dicembre aveva travolto e ucciso sulla Cassanese Dorin Ipsas, un 28enne che stava andando al lavoro a Segrate in biciletta

A gennaio la stessa, triste, sorte era toccata al 70enne Francesco Alberti, morto dopo essere stato investito da un'auto a Cernusco sul Naviglio. Il conducente della macchina, inizialmente "scomparso", era stato preso poco dopo

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Tempesta di chiamate e sms la ex: poi si presenta sotto casa sua con un coltello

  • Accoltellato dal figlio violento durante l'ennesima lite: arrestato studente di vent'anni

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

Torna su
MonzaToday è in caricamento