Polizia locale di Monza: il municipio sospende il comandante Pietro Romualdo Vergante

Lo ha deciso la commissione disciplinare dopo che suo "figlio" vinse il concorso da agente

Il comandante Vergante

Il comandante della polizia locale di Monza Pietro Vergante sarà sospeso dal servizio, senza stipendio, per 45 giorni. Lo ha deciso l’ufficio procedimenti disciplinari che ha esaminato il concorso della polizia locale in cui il figlioccio di Vergante è risultato  il candidato con il punteggio più alto. Non è tutto: dopo la sospensione dal servizio Vergante non riprenderà servizio presso il comando di via Marsala perché ha "presentato una richiesta volontaria di dimissioni per collocamento a riposo", precisano dal comune con una nota.

Pietro Vergante sospeso dalla polizia locale di Monza: le motivazioni

Secondo l'ufficio provvedimenti disciplinari il comandante avrebbe violato i commi 1,3 e 4 dell’articolo 6 del codice di comportamento del comune riferito al codice disciplinare dei dipendenti pubblici, che sancisce l'obbligo di “comunicare immediatamente e per iscritto, al proprio superiore gerarchico di riferimento l'insorgenza di una causa di incompatibilità che determini l’impossibilità a partecipare all'adozione della decisione o allo svolgimento dell’attività, corredata della motivazione che ne richiede l’astensione”.

Per il momento il posto di comandante sarà occupato da Michele Siciliano, dirigente del settore istruzione del comune, nominato sostituto temporaneo di Vergante. Vice comandante vicario sarà nominato il commissario capo Francesca Galli e vice comandante Pasquale Evangelista. "A breve sarà pubblicato l'avviso per la nomina di un nuovo comandante", precisano dal municipio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la sola sospensione decisa dalla commissione che ha comminato una sanzione pari a 10 giorni di sospensione dal servizio per Antonino Tommaso, sanzione scattata per la vicenda legata alla partecipazione ai funerali di un congiunto di Vergante da parte di una delegazione di agenti, episodio per il quale anche Vergante è stato sospeso per un ulteriore giorno dal servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento