Duecento denunce per accattonaggio: e il Comune proroga il divieto

Su richiesta dell'assessore alla Sicurezza, Paolo Confalonieri, il Comune ha prorogato l'ordinanza anti accattonaggio. In sei mesi duecento denunce

In sei mesi duecento denunce (Foto da Infophoto)

Monza  contro il degrado e l'elemosina. Di nuovo. E' stata prorogata fino al prossimo mese di marzo l'ordinanza del Comune contro l'accattonaggio molesto in punti specifici della città: dalla stazione alle aree verdi, passando per largo Mazzini e le aree di parcheggio. Il provvedimento era stato firmato nell'estate scorsa dal sindaco Roberto Scanagatti ed è stato "prolungato", su proposta dell'assessore alla Sicurezza, Paolo Confalonieri.

Nei primi sei mesi con le nuove direttive, informa l'amministrazione, la polizia municipale ha denunciato oltre duecento persone: un centinaio di cittadini rumeni, una cinquantina di italiani e una trentina di slovacchi. Le persone finite nel mirino degli agenti spesso sono state trovate in stato di ubriachezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, assumendo così comportamenti palesemente aggressivi, soprattutto nei confronti di anziani e di donne con bambini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'ordinanza è uno strumento che abbiamo scelto di applicare in situazioni precise da tempo segnalateci come critiche e non rappresenta crociate contro nessuno - assicura l'assessore alla Sicurezza, Confalonieri - È un deterrente che in questi mesi si è rivelato utile per scoraggiare comportamenti non sopportabili dai cittadini, che hanno diritto alla tutela della loro tranquillità. Lo strumento - conclude l'assessore - è sempre stato affiancato dall’offerta alle persone che lo richiedono di percorsi di uscita dal disagio, anche grazie alla disponibilità e al lavoro del personale dei servizi sociali del Comune e delle associazioni di volontariato che affiancano l’amministrazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

Torna su
MonzaToday è in caricamento