Raccolta firme a Expo per salvare il Gran Premio di Monza

A Pianeta Lombardia è in mostra l'eccellenza del mondo dei motori in Brianza: oltre a far conoscere ai visitatori la realtà dell'Autodromo Nazionale è stata organizzata una raccolta firme per scongiurare l'ipotesi di spostare la gara a Imola

La Ferrari esposta ad Expo a Pianeta Lombardia (Foto Regione Lombardia, Facebook)

Oltre milleduecento persone hanno firmato per fare in modo che il Gran Premio di Monza resti nel capoluogo brianzolo e che la competizione non venga spostata a Imola.

Da sabato infatti l'Autodromo è presente all'Esposizione Universale ospitato nel Padiglione Pianeta Lombardia dove a rotazione trovano posto le eccellenze del territorio. 

Oltre a far conoscere ai visitatori il circuito storico della città e il significato del simbolo da sempre associato alla velocità e ai motori l'esposizione di una Ferrari nel Padiglione di Regione Lombardia è stata anche l'occasione per presentare l'iniziativa che punta a difendere il Gran Premio e fare in modo che questo non venga cancellato dalle tappe della competizione di Formula 1.

A presentare la raccolta firme sabato accanto al Presidente Sias Andrea Dell'Orto c'erano il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore regionale alla Casa, Housing sociale ed Expo 2015 Fabrizio Sala. 

"Il Gran Premio di Monza - ha sottolineato l'assessore Sala - si svolge dal lontano 1922. È un importante avvenimento per lo sport e per la Lombardia. Il brand del circuito vale, secondo dati della Camera di commercio, tre miliardi di euro e l'indotto per il territorio è di ottanta milioni per il fine settimana legato alla Formula 1. È inserito nel parco cintato più grande d'Europa e non ha eguali per emozioni. Per questo - ha concluso Sala - chiedo a tutti i cittadini del mondo di firmare per salvare una manifestazione economica, sportiva e culturale".

A Pianeta Lombardia fino alla fine di luglio resterà in mostra una Ferrari Formula 1 e sarà allestito un infodesk per la raccolta firme a sostegno dell'appello promosso da Regione Lombardia e rivolto a Matteo Renzi e Bernie Ecclestone, patron della Formula1.

Sarà possibile firmare l’appello regionale anche al 39° piano di Palazzo Lombardia - dove si troverà un desk presidiato dall’Autodromo di Monza - in occasione delle aperture domenicali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

expo feraari-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente ad Agrate, schianto tra due auto in via Archimede: morta pensionata di Brugherio

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento