Notte "alcolica" in Brianza, tre minorenni soccorsi dal 118 e accompagnati in ospedale

Diversi gli interventi per malori legati all'eccesso di alcol. In ospedale sono finiti tre ragazzini e un maggiorenne

Immagine di repertorio

Una notte impegnativa quella dei soccorsi del 118 tra sabato 18 maggio e domenica 19. Sono stati diversi gli interventi in Brianza per malori legati all'eccesso di alcol da parte di ragazzini.

La nottata "alcolica" di un sedicenne si è interrotta poco dopo mezzanotte quando a Busnago, presso il centro commerciale Globo è intervenuta un'ambulanza del 118 allertata per una "intossicazione etilica": soccorso un ragazzino di sedici anni, che probabilmente aveva alzato un po' il gomito. Il minorenne è stato trasferito in ambulanza in codice verde all'ospedale di Vimercate.

Poco dopo, intorno alla una e un quarto, i mezzi del 118 sono intervenuti a Giussano dove un ragazzo di 23 anni aveva accusato un malore legato all'assunzione di alcolici. Il giovane, raggiunto in piazza Attilio Lombardi, è stato accompagnato in codice giallo nel vicino nosocomio di Carate Brianza.

Altri due minorenni poi, un ragazzino di 15 anni e una giovane di 17, sono stati soccorsi in via Tripoli a Desio, nei pressi di un locale. La Croce Verde di Desio li ha accompagnati in ospedale in codice verde. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

Torna su
MonzaToday è in caricamento