Botte per rubare un telefono sull'autobus, tentata rapina ai danni di un ragazzo

L'episodio è avvenuto mercoledì a bordo di un mezzo pubblico in via Buonarroti

Botte e percosse sull'autobus per rubare un telefono cellulare. E' successo a Monza mercoledì in tarda mattinata quando un ragazzo di 25 anni, pakistano, mentre viaggiava su un bus della linea Z321 Monza-Trezzo, è stato avvicinato da tre giovani, al momento non identificati, che lo hanno aggredito per rubargli il telefono cellulare. 

Il tentativo di rapina però è fallito e i tre malintenzionati alla fermata di via Foscolo, all'altezza del supermercato Esselunga, si sono dileguati facendo perdere le loro tracce. La vittima è stata soccorsa da un'ambulanza del 118 giunta in codice verde e trasferita al Policlinico di Monza dove i medici hanno curato le contusioni che le percosse avevano procurato. 

Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Monza. 

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

  • Accoltellato dal figlio violento durante l'ennesima lite: arrestato studente di vent'anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento