Botte per rubare un telefono sull'autobus, tentata rapina ai danni di un ragazzo

L'episodio è avvenuto mercoledì a bordo di un mezzo pubblico in via Buonarroti

Botte e percosse sull'autobus per rubare un telefono cellulare. E' successo a Monza mercoledì in tarda mattinata quando un ragazzo di 25 anni, pakistano, mentre viaggiava su un bus della linea Z321 Monza-Trezzo, è stato avvicinato da tre giovani, al momento non identificati, che lo hanno aggredito per rubargli il telefono cellulare. 

Il tentativo di rapina però è fallito e i tre malintenzionati alla fermata di via Foscolo, all'altezza del supermercato Esselunga, si sono dileguati facendo perdere le loro tracce. La vittima è stata soccorsa da un'ambulanza del 118 giunta in codice verde e trasferita al Policlinico di Monza dove i medici hanno curato le contusioni che le percosse avevano procurato. 

Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Monza. 

Potrebbe interessarti

  • Idee per il weekend: 5 mete a meno di 150 km da Monza

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Via dalla città: i 5 migliori luoghi per un pic-nic in Lombardia

  • Vendere la casa in minor tempo con l'home staging

I più letti della settimana

  • C'è una bomba da disinnescare, chiusi alcuni tratti dell'autostrada A4 domenica 16 giugno

  • Carate Brianza, uomo trovato senza vita in casa: morto 69enne

  • Fan e sostenitori fuori dalla casa pignorata di Morgan a Monza: sfratto rinviato

  • Intelligenza artificiale per assumere: ecco come cambiano i colloqui in Esselunga

  • Sequestra una donna, la picchia per tutta la notte e la violenta nella sua roulotte: arrestato

  • Sale sul tetto della pizzeria e minaccia di gettarsi nel vuoto per protestare contro la chiusura

Torna su
MonzaToday è in caricamento