Parco Artigianelli, rapina violenta: lo picchiano e gli rubano la bici, un arresto

La soluzione del caso in pochi minuti

Repertorio

Lo hanno fermato al Parco Artigianelli, dopo che la vittima lo aveva descritto così bene che i carabinieri del radiomobile di Monza, trovandoselo di fronte, non hanno avuto alcun dubbio. F.A., nigeriano di 23 anni senza fissa dimora, era tra coloro che poco prima avevano aggredito brutalmente un uomo con calci e pugni per impossessarsi della sua bicicletta.

E' successo nel pomeriggio di venerdì 29 giugno. La descrizione ha giocato un ruolo fondamentale nel chiudere in breve tempo la vicenda. E' stata anche ritrovata la bicicletta, restituita al legittimo proprietario. Quanto al 23enne, è stato portato nella casa circondariale di Monza, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Si tuffa nell'Adda e scompare: morto annegato ragazzo di 22 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento