Parco Artigianelli, rapina violenta: lo picchiano e gli rubano la bici, un arresto

La soluzione del caso in pochi minuti

Repertorio

Lo hanno fermato al Parco Artigianelli, dopo che la vittima lo aveva descritto così bene che i carabinieri del radiomobile di Monza, trovandoselo di fronte, non hanno avuto alcun dubbio. F.A., nigeriano di 23 anni senza fissa dimora, era tra coloro che poco prima avevano aggredito brutalmente un uomo con calci e pugni per impossessarsi della sua bicicletta.

E' successo nel pomeriggio di venerdì 29 giugno. La descrizione ha giocato un ruolo fondamentale nel chiudere in breve tempo la vicenda. E' stata anche ritrovata la bicicletta, restituita al legittimo proprietario. Quanto al 23enne, è stato portato nella casa circondariale di Monza, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Tragico schianto in moto, muore in Toscana 32enne di Lissone

Torna su
MonzaToday è in caricamento