Rapina banca e scappa ma una mazzetta "esca" esplode e il ladro abbandona il bottino

Fallito il colpo tentato nella mattinata di mercoledì a Brugherio

Foto da archivio

Ha rapinato una banca e, pochi metri dopo, ha dovuto abbandonare l'intero bottino, duemila euro in tutto, rinunciando al denaro. E' successo mercoledì mattina a Brugherio, in viale Lombardia. 

Un malvivente armato di taglierino, con il volto scoperto, ha fatto irruzione presso la filiale del Banco di Desio e ha minacciato i cassieri per farsi consegnare il denaro. Una volta avute tra le mani le mazzette dei contanti poi è scappato via. Una di queste però era dotata di un dispositivo di sicurezza che ha macchiato tutte le banconote rendendole di fatto rintracciabili e inutilizzabili. Quando l'esca è "esplosa" il malvivente ha gettato a terra tutto, abbandonando anche la giacca e la camicia che indossava al momento del colpo per poi fuggire via a piedi. 

Sono in corso le indagini per risalire al responsabile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio in una discarica di Mariano Comense, altissima colonna di fumo nero

  • Cronaca

    Camion si incastra sotto il ponte a Cesano Maderno, strada chiusa

  • Cronaca

    Desio, mamma e quattro bambini "intossicati" da monossido e ricoverati al Niguarda

  • Cronaca

    Tre nuovi autovelox a Lissone, colonnine per il controllo della velocità in via Mascagni

I più letti della settimana

  • Moglie e marito investiti da un furgone mentre attraversano: lei in coma, lui grave

  • Incendio in una discarica di Mariano Comense, altissima colonna di fumo nero

  • Incidente mortale per Stefano Iacobone, campione italiano di nuoto

  • Come rinnovare le esenzioni sanitarie per ticket e ricette

  • Ladre si fingono volontarie Enpa e rubano una cagnolina da un appartamento

  • Federica, uccisa dalla meningite a 24 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento