Assalto al portavalori con pistole e kalashnikov, esplosi colpi d'arma da fuoco

Rapina a Cologno Monzese sabato mattina, bottino da 15-20 mila euro. Una guardia giurata esplode colpi di pistola

Sul posto

Assalto a un furgone portavalori nella mattinata di sabato 5 gennaio a Cologno Monzese, in viale Lombardia. In azione un commando di tre uomini, con volto coperto e armati uno di kalashnikov e due di pistola.

Il fatto è avvenuto alle sette e mezza di mattina davanti all'Eurospin. Copito un portavalori della Mondialpol i cui addetti avevano appena prelevato denaro dalla cassa continua del supermercato e lo avevano riposto in una sacca.

Quando i malviventi si sono avvicinati al furgone, una delle guardie ha esploso tre colpi di pistola in aria, ma questo non ha fermato i tre che si sono impossessati della sacca con il denaro e sono anche riusciti a sottrarre un'arma ad una guardia. Poi sono scappati nei campi intorno.

I carabinieri indagano sull'episodio e il bottino è ancora da quantificare, ma si aggirerebbe sui 15-20 mila euro. Nessuno, comunque, è rimasto ferito.

Nel dicembre del 2017 sempre a Cologno, ma quella volta accanto alle Poste, un colpo del tutto simile: un assalto (ad opera di due banditi, però) a un portavalori con i malviventi armati coi kalashnikov. Ovviamente nessun collegamento diretto tra i due episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Cambio di insegna da Rex a Unes, in Brianza aprono i battenti quattro nuovi supermercati

Torna su
MonzaToday è in caricamento