Rapina l’Eurospin, poi picchia il direttore: inseguito e arrestato

Il militare, il comandante della stazione dei carabinieri di Besana, era fuori servizio, ma ha inseguito il rapinatore per un chilometro e lo ha arrestato

Arrestato un 57enne - Foto repertorio

Nonostante fosse in abiti civili e libero dal servizio non ci ha pensato due volte. E’ sceso dall’auto, ha inseguito il rapinatore per circa un chilometro e lo ha bloccato, assicurandolo alla giustizia. 

Un cittadino romeno di cinquantasette anni è stato arrestato martedì dal comandante della stazione dei carabinieri di Besana Brianza dopo aver rapinato l’Eurospin di via della Repubblica a Veduggio con Colzano, in Brianza. 

L’arrestato, che ha numerosi precedenti ed è senza fissa dimora, poco prima aveva rubato della merce dal supermercato e, per fuggire, aveva picchiato con calci e pugni il direttore del negozio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto, il maresciallo ha visto il cinquantasettenne uscire di corsa dal locale e si è subito messo sulle sue tracce, riuscendo a bloccarlo ed arrestarlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento