Rapina l’Eurospin, poi picchia il direttore: inseguito e arrestato

Il militare, il comandante della stazione dei carabinieri di Besana, era fuori servizio, ma ha inseguito il rapinatore per un chilometro e lo ha arrestato

Arrestato un 57enne - Foto repertorio

Nonostante fosse in abiti civili e libero dal servizio non ci ha pensato due volte. E’ sceso dall’auto, ha inseguito il rapinatore per circa un chilometro e lo ha bloccato, assicurandolo alla giustizia. 

Un cittadino romeno di cinquantasette anni è stato arrestato martedì dal comandante della stazione dei carabinieri di Besana Brianza dopo aver rapinato l’Eurospin di via della Repubblica a Veduggio con Colzano, in Brianza. 

L’arrestato, che ha numerosi precedenti ed è senza fissa dimora, poco prima aveva rubato della merce dal supermercato e, per fuggire, aveva picchiato con calci e pugni il direttore del negozio. 

A quel punto, il maresciallo ha visto il cinquantasettenne uscire di corsa dal locale e si è subito messo sulle sue tracce, riuscendo a bloccarlo ed arrestarlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Tragico schianto in moto, muore in Toscana 32enne di Lissone

Torna su
MonzaToday è in caricamento