Blitz armato in farmacia a Triuggio, rapinatore scappa con la cassa: preso

Il colpo nella giornata di mercoledì 9 gennaio, l'uomo è stato denunciato sabato

Immagine repertorio

Era entrato in azione con una sciarpa sul volto e un taglierino in pugno: aveva terrorizzato i farmacisti della farmacia Pisilli di Triuggio, poi si era fatto consegnare tutti i contanti che c'erano in cassa ed era scappato facendo perdere le proprie tracce. Questo nella serata di mercoledì 9 gennaio, ma nella giornata di sabato i carabinieri del gruppo Monza hanno denunciato il presunto autore della rapina, un italiano di 35 anni residente a Biassono.

Gli investigatori sono arrivati a lui grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza. Durante la perquisizione della sua abitazione sono stati trovati e sequestrati gli indumenti e il taglierino che sarebbero stati utilizzati durante il colpo. Per lui è scattata una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Le auto e gli affari con la cocaina, sgominata rete di spacciatori: 11 arresti

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Maxi operazione a Monza, undici arresti per spaccio di droga

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento