Rapina al centro scommesse di Meda, banditi in fuga con mille euro

Il colpo domenica sera. Indagini in corso

Immagine di repertorio

Rapina al Punto Snai di via Indipendenza 186, domenica sera a Meda. Due uomini, uno con il volto nascosto da una bandana, l’altro con una maschera da lavoro, sono entrati nel centro scommesse, armati con una pistola e un’arma elettrica. Un terzo complice è invece rimasto fuori a fare da palo.

I malviventi hanno ordinato alla cassiera di consegnare i soldi: 955 euro in banconote di piccolo taglio. Poi sono riusciti a fuggire: prima a piedi, poi a bordo di un’auto. I carabinieri di Seregno sperano di prenderli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Le auto e gli affari con la cocaina, sgominata rete di spacciatori: 11 arresti

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Maxi operazione a Monza, undici arresti per spaccio di droga

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

Torna su
MonzaToday è in caricamento