Rapina un uomo in stazione ferendolo con una bottiglia di vetro: arrestato 30enne

I fatti a Pioltello

Ha spaccato una bottiglia di vetro addosso a un uomo e lo ha ferito per rubargli il telefono.

Violenta rapina, terminata con un arresto, in stazione a Pioltello. E' successo nella notte tra il 13 e il 14 giugno quando la vittima, 31enne del Pakistan, è stato avvicinato, aggredito e derubato da un uomo di 30 anni, indiano, che poi è fuggito via.

Il 31enne, ferito al braccio, è riuscito a chiedere aiuto ed è stato soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno portato all'ospedale Uboldo di Cernusco sul Naviglio dove i medici lo hanno medicato al braccio e dimesso con prognosi di 15 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto i carabinieri della compagnia di Cassano d hann'Adda sono riusciti a rintracciare il malvivente nelle vicinanze della stazione e per il 30enne è scattato l'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

  • Coronavirus, 58 nuovi casi di contagio in un giorno a Monza e Brianza

Torna su
MonzaToday è in caricamento