Si finge un cliente e poi rapina la banca: colpo da 2600 euro a Muggiò

Il malvivente solitario è entrato in azione nella mattinata del 19 marzo

Immagine di repertorio

E' entrato in banca, si è avvicinato allo sportello simulando un'operazione finanziaria e poi ha mostrato il taglierino, rivelando il suo vero intento: rapinare gli sportelli. 

E' successo martedì mattina a Muggiò, presso la filiale del Banco di Desio. Fingendo di voler portare a termine un'operazione finanziaria si è fatto consegnare dal cassiere la somma di 2600 euro, minacciandolo poi con un taglierino. 

Dopo aver messo a segno il colpo poi il rapinatore solitario si è dileguato, scappando via probabilmente a piedi per le vie limitrofe. Sul posto sono subito intrevnuti i carabinieri della compagnia di Desio che ora stanno indagando per risalire al responsabile. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni in Brianza: i risultati dei comuni al voto per le amministrative

  • Omicidi

    Omicidio a Cusano, uccide l'ex compagno della donna con cui sta da dieci giorni: fermato

  • Cronaca

    Incendio a Cinisello, cerca di spegnere il rogo a casa del vicino dell'amico: morto un uomo

  • Incidenti stradali

    Donna investita e uccisa da un camion mentre attraversa la strada: morta 71enne

I più letti della settimana

  • Maltempo a Monza: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

  • Sparatoria in stazione a Varedo: uomo ferito da un colpo di fucile, indagano i carabinieri

  • Donna investita e uccisa da un camion mentre attraversa la strada: morta 71enne

  • Monza, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

  • Incidente in via Cavallotti, donna investita da camion: morta 71enne

  • Incidente sulla Milano-Meda, perde il controllo dell'auto e si ribalta: morto 86enne

Torna su
MonzaToday è in caricamento