Rapina in banca a Monza, malviventi armati di taglierino fuggono col bottino

E' accaduto presso la filiale della Banca di Credito Cooperativo di via San Rocco. In corso le indagini dei carabinieri

Immagine di repertorio

Rapina in banca a Monza martedì mattina. Due malviventi intorno alle 12.30 del 5 marzo hanno fatto irruzione presso la filiale della Banca di Credito Cooperativo in via San Rocco.

I banditi, armati di taglierino, hanno minacciato i dipendenti con il volto travisato per non farsi riconoscere riuscendo a mettere le mani sul denaro per poi fuggire via. Sul posto sono accorsi i carabinieri della sezione Operativa e del Nucleo Radiomobile della compagnia di Monza che ora stanno indagando per risalire ai responsabili. Secondo quanto reso noto, non ci sono stati feriti.

Al momento non è stata resa nota l'entità del bottino asporato dai malviventi che è in corso di quantificazione. 

Potrebbe interessarti

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata, gravissima

  • Chiude i cani al buio nel box e parte per le ferie: liberati da Enpa e polizia locale

Torna su
MonzaToday è in caricamento