Irrompono nella sala bingo armati di pistola e roncola: rapinatori scappano con la cassa

È successo nel primo pomeriggio di domenica 21 gennaio alla sala bingo di via Bramante

Immagine repertorio

Il primo con una roncola in pugno, il secondo con una pistola. Entrambi con il volto nascosto da un casco integrale. Hanno seminato il panico in sala, minacciato i cassieri e sono scappati con tutti i contanti. Rapina nel primo pomeriggio di domenica 21 gennaio alla sala Bingo Opla in via Bramante da Urbino a Monza.

I due malviventi, come riportato in una nota diramata dal 113, hanno agito in pochi istanti: un'azione da manuale, studiata nei minimi dettagli. Una volta dentro alla sala si sono diretti verso le casse dove hanno minacciato i dipendenti e afferrato tutto quello che c’era: 5.700 euro.

Infine sono scappati a bordo di una motocicletta, facendo perdere le loro tracce. Sul caso sta indagando la squadra mobile del commissariato di Monza, gli agenti sono intervenuti sul posto per i rilievi e per cercare indizi anche dalle immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso della zona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggredito, picchiato e rapinato dal branco in centro a Monza: ragazzo in ospedale

  • Cronaca

    Critica il Caffè Zucchi di Monza su Google, il gestore: "Non tollero i culattoni, froci e simili"

  • Cronaca

    Documenti falsi per i permessi di soggiorno: nei guai anche un poliziotto e un finanziere

  • Politica

    Nuovo ponte sull'Adda: ecco la mozione bipartisan della Regione

I più letti della settimana

  • Trova un portafogli con 35mila euro nel parcheggio del supermercato e lo restituisce

  • Critica il Caffè Zucchi di Monza su Google, il gestore: "Non tollero i culattoni, froci e simili"

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti a Monza e in Brianza: come candidarsi

  • Escort, a Monza ce ne sono oltre 250. Ecco la ricerca sulle età, la provenienza e i prezzi

  • Lo fermano per strada e gli "regalano" la frutta, ma è una truffa: ecco come funziona

  • Scompare e la famiglia lo cerca per mesi: era morto il giorno stesso sotto un treno

Torna su
MonzaToday è in caricamento