Coltello puntato alla schiena, 15enne rapinato in stazione

I fatti a Cesano Maderno. Indagano i carabinieri della compagnia di Desio

Foto da archivio

Un altro ragazzino rapinato in stazione. Alle 9.15 di venerdì, a Cesano MAderno, un 15enne mentre stava attraversando il sottopasso della stazione è stato avvicinato da due giovani malviventi.

I rapinatori, secondo una prima descrizione, stranieri, gli hanno puntato un coltello alla schiena, facendosi consegnare lo smartphone. I due si sono quindi dileguati di corsa, con il cellulare. Al ragazzo non è rimasto altro che tornare a casa, avvisare la famiglia e recarsi in caserma per sporgere denuncia contro i due ignoti.

In corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Desio che stanno vagliando anche le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza attive in stazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Desio, tamponamento in strada e l'incidente si trasforma in un inseguimento con rissa

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento