Coltello puntato alla schiena, 15enne rapinato in stazione

I fatti a Cesano Maderno. Indagano i carabinieri della compagnia di Desio

Foto da archivio

Un altro ragazzino rapinato in stazione. Alle 9.15 di venerdì, a Cesano MAderno, un 15enne mentre stava attraversando il sottopasso della stazione è stato avvicinato da due giovani malviventi.

I rapinatori, secondo una prima descrizione, stranieri, gli hanno puntato un coltello alla schiena, facendosi consegnare lo smartphone. I due si sono quindi dileguati di corsa, con il cellulare. Al ragazzo non è rimasto altro che tornare a casa, avvisare la famiglia e recarsi in caserma per sporgere denuncia contro i due ignoti.

In corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Desio che stanno vagliando anche le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza attive in stazione.

Potrebbe interessarti

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata, gravissima

  • Chiude i cani al buio nel box e parte per le ferie: liberati da Enpa e polizia locale

Torna su
MonzaToday è in caricamento