Coltello puntato alla schiena, 15enne rapinato in stazione

I fatti a Cesano Maderno. Indagano i carabinieri della compagnia di Desio

Foto da archivio

Un altro ragazzino rapinato in stazione. Alle 9.15 di venerdì, a Cesano MAderno, un 15enne mentre stava attraversando il sottopasso della stazione è stato avvicinato da due giovani malviventi.

I rapinatori, secondo una prima descrizione, stranieri, gli hanno puntato un coltello alla schiena, facendosi consegnare lo smartphone. I due si sono quindi dileguati di corsa, con il cellulare. Al ragazzo non è rimasto altro che tornare a casa, avvisare la famiglia e recarsi in caserma per sporgere denuncia contro i due ignoti.

In corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Desio che stanno vagliando anche le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza attive in stazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Il gelato più buono ha il sapore di Monza: l'Albero ancora nella classifica del Gambero Rosso

  • Cambio di insegna da Rex a Unes, in Brianza aprono i battenti quattro nuovi supermercati

Torna su
MonzaToday è in caricamento