Paderno, gioielliere rapinato e colpito con il calcio della pistola

Colpo in centro a Paderno Dugnano: in due razziano negozio in via Madonna. Bottino: 7mila euro

PADERNO DUGNANO – Ha tentato di reagire: e allora i rapinatori – che avevano appena razziato 7mila euro in orologi, preziosi e gioielli - lo hanno colpito con il calcio della pistola sulla testa. E’ il bilancio della rapina messa a segno da due banditi l’altro giorno nel tardo pomeriggio alla gioielleria di via Madonna: nel pieno centro di Paderno Dugnano. Il titolare, nella colluttazione con i malviventi, è rimasto ferito al capo: guarirà in dieci giorni. I due sono fuggiti in scooter e i carabinieri di Desio li stanno cercando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Coronavirus, altri 42 contagi in Brianza: 462 nuovi positivi in Lombardia e 54 morti

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

Torna su
MonzaToday è in caricamento