Un camion pieno di rifiuti e nessuna autorizzazione per trasportare il materiale: due denunce

Nei guai sono finiti due cittadini egiziani

Un camion pieno di macerie e due denunce per gestione e trasporto di rifiuti illeciti. A Monza, all'incrocio tra viale Lombardia e via Cavallotti, la polizia locale ha pizzicato altri due addetti ai lavori senza alcuna autorizzazione per smaltire materiale di risulta edile.

Gli accertamenti sono scattati lunedì pomeriggio quando il personale del comando di via Marsala ha fermato un autocarro Nissan carico di materiale di risulta edile. A bordo del mezzo c'era un egiziano di 38 anni impiegato in una ditta di un connazionale quarantenne che ha raccontato agli agenti di avere un cantiere attivo in via Sempione, a Monza, dove però dell'impresa non c'era traccia.

L'uomo al volante non era in possesso di nessun formulario per i rifiuti da smaltire e nemmeno di una iscrizione all'albo dei gestori ambientali. A bordo del mezzo gli agenti hanno trovato undici formulari di cui sette compilati solo parzialmente dove, oltre all'indicazione dei rifiuti e alla loro composizione, non era apposto alcun timbro che attestasse l'avvenuto smaltimento in discarica. 

Il titolare dell'azienda, convocato in comando, non si è presentato e per l'uomo e il suo dipendente sono scattate due denunce per gestione e trasporto di rifiuti illeciti. Il veicolo è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • tranquilli siete diversamente italiani, potete fare quello che vi pare, un consiglio denunciate le forze dell'ordine per interruzione della vostra attività e chiedete i danni, vincerete senza difficoltà.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Verso la fermata Monza Parco Est, Rfi approva il progetto

  • Cronaca

    Scoperto e arrestato il ladro del ristorante immortalato in azione e finito sui social

  • Cronaca

    "Mi hanno aggredito e rubato il portafoglio", in via Mentana interviene la polizia

  • Cronaca

    K-Flex, ad Arcore il consiglio comunale dona ai lavoratori il gettone di presenza

I più letti della settimana

  • Sesso con una prostituta dietro un cespuglio sotto le finestre, multa da diecimila euro

  • Si rifà il naso per 57mila euro, poi minaccia il medico: arrestato tronista di Uomini e Donne

  • Incidente in via Casati, auto si ribalta ad Arcore: soccorse tre giovanissime

  • Incendio in una rimessa alle porte di Monza, venti mezzi devastati dalle fiamme

  • Tragedia in vacanza, brianzolo travolto dal suo camper muore in mare

  • Sospetto malore per un uomo, 43enne trovato senza vita in auto a Villasanta

Torna su
MonzaToday è in caricamento