Dirigente e guardialinee fanno a botte in campo alla fine della partita: arrivano i carabinieri

È successo nella giornata di domenica, durante il match tra la Lentatese e la Mariano Calcio

Immagine repertorio

Prima gli insulti, poi la zuffa in campo. È successo nel pomeriggio di domenica 17 marzo allo stadio di via Superga a Lentate sul Seveso, al termine della partita del campionato provinciale allievi under 16 tra la Lentatese e la Mariano Calcio. Protagonisti del fatto un dirigente 41enne della Lentatese e un guardialinee 50enne.

I due, come riferito dai carabinieri della compagnia di Seregno, hanno avuto un accesa lite con breve colluttazione. Sul posto sono intervenuti i militari delle stazioni di Meda e Seveso che hanno identificato le parti che, per il momento, non hanno sporto denuncia. Non ci sono stati feriti e la situazione è tornata alla normalità dopo l'intervento dei carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba alle porte di Monza, uomo precipita nel vuoto dall'ottavo piano e muore

  • Sbaglia una manovra, si ribalta con l'aereo mentre atterra in ditta: 81enne illeso

  • Le 5 migliori osterie in provincia di Monza e Brianza

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Auto si ribalta in Valassina, soccorsi tre ragazzi: l'incidente nella notte a Carate Brianza

  • Sgomma con l'Audi presa a noleggio in piazza e investe un uomo: incidente a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento