Rissa tra genitori fuori dalla scuola elementare: tutto per colpa di un parcheggio

È successo nella mattinata di mercoledì 5 dicembre a Desio. Sul posto i carabinieri

Immagine repertorio

Una macchina parcheggiata male, poi un diverbio e le parole che si fanno grosse. Poi i pugni e l'arrivo dei carabinieri. Aggressione nella mattinata di mercoledì 5 dicembre davanti a una scuola primaria di via Prati a Desio. La notizia è stata riportata da Il Giorno.

Tutto è accaduto intorno alle 8.30 mentre i bambini stavano entrando a scuola per seguire le lezioni. Il papà di un alunno avrebbe inveito contro una donna che, secondo lui, gli aveva creato alcuni problemi con il parcheggio. Sarebbe nato un parapiglia tra i due, terminato con il marito di quest'ultima che ha aggredito il padre dello studente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una scena che ha destato subito l'attenzione tra le decine di persone e bambini che erano presenti davanti all'ingresso della scuola. E proprio alcuni testimoni hanno diviso i due uomini. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che li hanno identificati. Seppur malconcio l'uomo ha deciso di non farsi medicare dai sanitari del 118. Al momento, secondo quanto trapelato, nessuno avrebbe sporto querela nei confronti dell'avversario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

Torna su
MonzaToday è in caricamento