Rissa in stazione, interviene la polizia: due feriti e due denunce

L'ennesimo violento episodio in stazione

I soccorsi e la polizia in stazione (Foto Daniele Bennati/MonzaToday)

Una violenta rissa è scoppiata venerdì sera in stazione a Monza e due persone sono state accompagnate in ospedale dopo aver riportato ferite in seguito a dei colpi inferti con bottiglie di vetro rotte.

Durante un giro di controllo del territorio, poco prima delle 23 in via Arosio, una volante della polizia di Stato è stata fermata da alcuni cittadini che hanno riferito che era in corso una lite lungo i binari della stazione. Sul posto si sono precipitati gli agenti del commissariato di Monza e qui hanno trovato soltanto un giovane 27enne marocchino con una ferita al collo causata da un vetro rotto impugnato come arma. Insieme al 27enne c'era anche una ragazza, testimone dell'accaduto, che ha raccontato agli agenti che cosa fosse successo. 

La giovane ha detto di aver visto altre due persone prendere parte alla rissa e un terzo soggetto minacciare con una bottiglia di vetro alcune persone. 

Intanto una seconda pattuglia della polizia di Stato ha intercettato all'altezza del Binario 7 due cittadini marocchini che alla vista degli agenti sono fuggiti via in direzione di via Azzone Visconti. Proprio qui sono stati raggiunti e fermati. Uno di loro teneva ancora in mano il collo di una bottiglia di vetro rotta, sporca di sangue. In totale due stranieri di 27 e 30 anni sono stati indagati per i reati di rissa e lesioni e soccorsi dal personale del 118. Non è invece noto il motivo alla base della violenta rissa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guarda il video

rissa-7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento