Maxi rissa in Piazza Trento e Trieste a Monza, ragazzi si lanciano bottiglie: denunciati

È successo nella serata di mercoledì 13 febbraio, quattro ragazzi monzesi denunciati

Immagine repertorio

Lanci di bottiglia, urla, e spintoni. Rissa in centro a Monza nella notte serata di mercoledì 13 novembre. L'epilogo? Cinque denunce. È successo in Piazza Trento e Trieste; quattro ragazzi nei guai: tre monzesi di vent'anni e un minorenne. Tutti denunciati dagli agenti del commissariato di viale Romagna.

Tutto è accaduto nel salotto buono di Monza, nel pieno centro storico. Quando gli agenti sono intervenuti un gruppetto di cinque-sei ragazzi si stavano affrontando con spintoni e lanci di bottiglie. Appena hanno visto i poliziotti alcuni di loro sono scappati, mentre quattro di loro sono stati fermati e identificati. Tutti sono stati accompagnati in commissariato e denunciati per rissa. Non solo: uno di loro è stato denunciato per porto di oggetti atti all'offesa, mentre  uno di loro è stato trovato con una dose di stupefacente e segnalato alla prefettura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento