Roncello: Don Camillo, il prete che ha donato 5.000 euro per l'asilo

Il parroco ha messo mano al portafogli dopo che nemmeno un aumento delle rette è stato sufficiente per aggiustare i conti. E fa un appello: chi può aiutare lo faccia

Il parroco di Roncello don Camillo Casati (fonte: dalla rete)

L'asilo di Roncello non ce la fa: e il parroco mette mano al portafogli per ripianare i conti. E' la storia di Don Camilo Casati, brianzolo doc nativo di Villa Raverio con un nome che evoca antiche memorie cinematografiche. Il prete ha donato 5.000 euro alla scuola materna dopo che nemmeno l'aumento delle rette è stato sufficiente a garantire il proseguimento regolare delle attività. Ma non basta: l'istituto ospita 113 bambini, e ha ancora bisogno di aiuto. Don Camillo ha quindi  lanciato  un appello a potenziali donatori in grado di  contribuire al funzionamento per i prossimi mesi. In attesa che il vento cambi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

Torna su
MonzaToday è in caricamento