Scoperto a rubare pezzi della metropolitana 'verde' nella notte: arrestato

L'episodio tra domenica e lunedì a Gessate. A finire in manette un 43enne di Cassina de’ Pecchi

Immagine repertorio

È stato colto in flagrante mentre stava caricando in macchina sei pulegge e alcuni utensili rubati dalla linea verde della metropolitana M2. L'episodio è accaduto nella notte tra domenica e lunedì a Gessate, dove un 43enne di Cassina de' Pecchi è finito in manette con l'accusa di 'furto aggravato'.

I carabinieri di Gorgonzola sono intervenuti sul posto dopo che dalla sala operativa dell'Atm è stato segnalato un uomo sospetto che si aggirava nella stazione di Gessate.

Una volta arrivati i militari hanno rintracciato l'uomo proprio mentre stava caricando in auto la refurtiva e recuperando gli arnesi utilizzati per lo scasso. Il 46enne, con precedenti specifici, è stato quindi messo agli arresti domiciliari. Mentre pulegge e utensili sottratti illecitamente sono stati restituiti all'Azienda dei trasporti milanese

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

  • Si ferisce con la motozappa mentre è al lavoro nei campi: gravissimo un uomo

Torna su
MonzaToday è in caricamento