Dai rubinetti non esce acqua, disservizi e carenze a causa di un problema all'acquedotto

E' successo martedì mattina. A spiegare le ragioni di quanto accaduto è stata Brianzacque che ha tempestivamente risolto il problema

Foto archivio

Rubinetti a secco martedì mattina in Brianza. Diversi utenti nella mattinata di martedì 10 settembre hanno riscontrato carenze o disservizi nell'erogazione dell'acqua dagli impianti domestici.

La problematica si è verificata tra le 7 e le 8.30 circa e ha coinvolto alcuni comuni brianzoli tra cui Arcore, Albiate, Biassono, Lissone, Meda e Carate Brianza. A comunicare la motivazione di quanto accaduto è stata Brianzacque, azienda che gestisce il servizio sul territorio.

"BrianzAcque comunica che i disservizi nell’erogazione dell’acqua potabile sono da attribuire a un’anomalia sui sistemi di gestione di automazione dell’acquedotto.  Il problema risulta risolto. BrianzAcque si scusa per i disagi" si legge in una nota. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

  • Bimba di sei anni sviene mentre è nella vasca e finisce sott'acqua: è gravissima in ospedale

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Desio, camion incastrato sotto il ponte della ferrovia: traffico in tilt e treni in ritardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento