Il fidanzato la schiaffeggia e lei si arrampica su un albero: salvata dai pompieri

L'episodio nella serata di mercoledì a Lissone. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e un'ambulanza del 118

L'intervento dei vigili del fuoco (foto B&V)

Dopo essere stata presa a schiaffi dal fidanzato, ha attraversato la strada e si è arrampiacata su un albero a qualche metro di altezza da terra. È accaduto nella serata di mercoledì nel parcheggio del Decathlon di via Valassina a Lissone. Protagonista una donna di 43 anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, tre mezzi dei vigili del fuoco di Lissone e Monza e un'ambulanza del 118.

vigili del fuoco notte-3

(L'intervento dei vigili del fuoco)

La 43enne ha litigato con il fidanzato e i due, che si trovavano in macchina, sarebbero arrivati alle mani, prendendosi a schiaffi. A quel punto la donna è scesa dall'auto, ha attraversato la Valassina ed è salita su un albero del parcheggio di Decathlon. Accorsi sul posto, i pompieri hanno riportato a terra la signora per poi affidarla al 118, che l'ha trasportata all'ospedale San Gerardo di Monza in codice verde.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

  • Tre chili di cocaina e marijuana nel controsoffitto del centro estetico: arrestato 41enne

Torna su
MonzaToday è in caricamento