Sciopero dei mezzi venerdì 22 febbraio: si fermano gli autobus, ecco gli orari del blocco

Sciopero di 24 ore per i mezzi di Autoguidovie. Previste due fasce di garanzia. Gli orari

Venerdì nero in arrivo per i pendolari. Il 22 febbraio è infatti il giorno scelto dai sindacati per lo sciopero dei dipendenti di Autoguidovie, la società di autobus che gestisce le linee extraurbane nelle aree Sud Est e Sud Ovest di Milano, nei comuni di Melzo, San Donato e Paderno Dugnano e si occupa dei collegamenti tra Monza, Sesto San Giovanni e Cologno Monzese. 

L'agitazione - proclamata dalle sigle Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna - durerà 24 ore, per tutta la giornata del 22, con i mezzi che rischiano lo stop completo. 

Sciopero Autoguidovie: gli orari 

È stata la stessa azienda, sul proprio profilo Facebook, a rendere noti gli orari dello sciopero, per cui sono previste fasce di garanzia. 

"Il giorno 22 febbraio 2019, a causa di uno sciopero di 24 ore, saranno garantite le corse in partenza dai capolinea e indicate negli orari pubblicati: da inizio servizio sino alle ore 8:29, dalle ore 15:01 alle ore 18:00 - si legge nella nota -. Pertanto potrebbero non essere garantite le corse in partenza nella fascia oraria: dalle ore 8:30 alle ore 15:00, dalle ore 18:01 a fine servizio".

Quindi, il servizio dovrebbe essere regolare da inizio giornata alle 8.30 e tra le 15 e le 18. 

Sciopero bus Autoguidovie: i motivi della protesta 

A causare la rabbia dei lavoratori - hanno spiegato i sindacati - è "la riduzione del personale" che "rende impossibile garantire le corse".

"Siamo in una situazione di stallo: dall'azienda non è arrivata alcuna apertura, ma i problemi ci sono e vanno risolti", hanno attaccato le sigle, sottolineando e lamentando "la mancata assunzione dei 500 lavoratori necessari a garantire il servizio" e "i turni stabiliti". Una mancata assunzione che - stando alla loro denuncia - sarebbe una "violazione al contratto collettivo di lavoro" che "inficia il diritto al riposo".

Sciopero generale 8 marzo 

Ma quello del 22 febbraio non sarà l'unico venerdì nero. Per l'8 marzo, giorno della festa della donna, è infatti già stata proclamata una giornata di sciopero generale

A fermarsi saranno tutti i mezzi - treni, metro, autobus e tram - sia a Milano, che nel resto d'Italia. Sotto la Madonnina, proclamata dal gruppo "Non una di meno", è già stata organizzata una manifestazione per rivendicare diritti e uguaglianza per le donne

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Motor Show a Monza, attesi 500mila visitatori: sfilate, test e novità del mondo dei motori

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

Torna su
MonzaToday è in caricamento