martedì, 16 settembre 17℃

Sciopero generale 24 h dei trasporti venerdì 22 giugno

La protesta coinvolgerà alcune sigle dei sindacati di base. Garantite le fasce protette. Male le informazioni delle società monzesi di trasporto su gomma: sui siti web mancano indicazioni. Bene Trenord

Redazione 21 giugno 2012
2

MONZA - Sciopero generale dei sindacati di base dei trasporti: 24 ore la durata, a partire dalle 21 di giovedì 21 sera per finire alla stessa ora di venerdì 22.  Garantite le fasce protette. Colpisce in negativo la mancanza di informazioni chiare e puntuali sui siti delle società di trasporto su gomma brianzole.

TRENI - Meglio ha fatto invece Trenord, che offre  sul proprio sito un elenco completo delle variazioni. Per la giornata di venerdì, la compagnia garantisce  il servizio ferroviario nelle fasce protette dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00, avvisando che lo sciopero potrà riguardare anche il personale delle biglietterie: conviene quindi compare i biglietti in anticipo. Il servizio ferroviario potrà subire ritardi, variazioni e cancellazioni anche prima dell'inizio dell'agitazione e dopo la sua conclusione.
Esclusivamente per il Malpensa Express da e per Milano Cadorna sono previste corse automobilistiche sostitutive.

LA PROTESTA - Tra i sindacati di base che hanno indetto la mobilitazione Cub, Usb, Orsa, Usi, Uni-Cobas e Si-Cobas. Hanno aderito, riferisce l'ANSA, anche delegati FIOM della Ferrari e varie associazioni tra cui Forum Diritto-Lavoro e Rete 28 Aprile. La protesta va contro la politica economica e sociale del Governo Monti. "E' in atto una repressione sempre maggiore delle forze dell'ordine nei confronti dei lavoratori di cui l'ultimo caso è stato al magazzino di Basiano" ha dichiarato Piergiorgio Tiboni, coordinatore nazionale delle Cub.

 

Annuncio promozionale


 

Stazione
scioperi
treni
trenord

2 Commenti

Feed
  • Avatar di Luchino Protti

    Luchino Protti Per ridurre i disagi dovuti allo sciopero si può utilizzare il carpooling!
    Carpooling significa auto di gruppo. In pratica chi viaggia in automobile si rende disponibile
    a dare un passaggio in cambio di un minimo contributo spese. Durante i giorni di sciopero questa
    alternativa può essere di fondamentale importanza. Vi segnalo una piattaforma web, gratuita,
    per il carpooling: http://www.bring-me.it con una sezione dedicata allo sciopero.

    il 21 giugno del 2012
    • Avatar anonimo di Redazione

      Redazione Gentle lettore, grazie per la segnalazione!

      il 21 giugno del 2012