Sanità, sciopero generale regionale l'8 maggio: personale in piazza

Sciopero generale della sanità lombarda. Braccia incrociate per 24 ore l'8 maggio: la mobilitazione è stata chiamata da tutte le sigle del sindacalismo di base. Coinvolte sia la sanità pubblica che quelle privata.

San Babila, manifestazione degli studenti del San Raffaele

MONZA -  Sciopero generale della sanità lombarda. Braccia incrociate per 24 ore l'8 maggio: la mobilitazione è stata chiamata da tutte le sigle del sindacalismo di base. Coinvolte sia la sanità pubblica che quelle privata. Le motivazioni della protesta vanno dal ritiro dei licenziamenti al San Raffaele di Milano alla protesta contro le politiche sanitarie regionali e nazioni, dalla decurtazione di salari e diritti allo sblocco dei contratti. C'è anche il dissenso sulla spending review e la conseguente chiusura delle strutture sanitarie.  La manifestazione organizzata dall'USB, l'Unione Sindacale di Base, partirà alle 9:30 da piazzale Loreto a Milano. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

  • Si ferisce con la motozappa mentre è al lavoro nei campi: gravissimo un uomo

Torna su
MonzaToday è in caricamento