Sanità, sciopero generale regionale l'8 maggio: personale in piazza

Sciopero generale della sanità lombarda. Braccia incrociate per 24 ore l'8 maggio: la mobilitazione è stata chiamata da tutte le sigle del sindacalismo di base. Coinvolte sia la sanità pubblica che quelle privata.

San Babila, manifestazione degli studenti del San Raffaele

MONZA -  Sciopero generale della sanità lombarda. Braccia incrociate per 24 ore l'8 maggio: la mobilitazione è stata chiamata da tutte le sigle del sindacalismo di base. Coinvolte sia la sanità pubblica che quelle privata. Le motivazioni della protesta vanno dal ritiro dei licenziamenti al San Raffaele di Milano alla protesta contro le politiche sanitarie regionali e nazioni, dalla decurtazione di salari e diritti allo sblocco dei contratti. C'è anche il dissenso sulla spending review e la conseguente chiusura delle strutture sanitarie.  La manifestazione organizzata dall'USB, l'Unione Sindacale di Base, partirà alle 9:30 da piazzale Loreto a Milano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai soldi della 'Ndrangheta alla fortuna dei ristoranti: sequestrati "giro-pizza" e 9 arresti

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Lite e botte in strada tra due donne a Concorezzo: ragazza finisce in ospedale

  • I soldi della 'Ndrangheta per aprire ristoranti: sequestro da 10 milioni, 9 persone in manette

  • Desio, tamponamento in strada e l'incidente si trasforma in un inseguimento con rissa

  • Assalto con la ruspa al benzinaio, furto al distributore sulla Milano-Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento