Sciopero generale dei trasporti venerdì 17 maggio: orari e informazioni

Lo sciopero è stato proclamato dall'Unione Sindacale di Base

Sciopero dei mezzi venerdì 17 maggio. Una giornata che rischia di trasformarsi in un venerdì "nero" per i pendolari a causa di un'agitazione indetta dall'unione sindacale di base.

Sciopero 17 maggio: gli orari di Net

A Monza, per le linee gestite da NET - Nord Est Trasporti, l’agitazione del personale è prevista dalle ore 16.30 alle ore 20.30. Per il Servizio Extra Urbano invece dalle ore 18 alle ore 22.

Sciopero Autoguidovie: le informazioni

Per la giornata di venerdì 17 maggio Autoguidovie ha proclamato uno sciopero di 4 ore. Saranno garantite le corse in partenza da inizio servizio fino alle ore 19 e dalle 23:00 fino a fine servizio. Non saranno garantite tutte le corse in partenza dai capolinea dalle 19.01 alle 22.59.

Sciopero Trenord, gli orari

Anche Trenord ha comunicato gli orari dello sciopero di venerdì 17 maggio. L'agitazione sindacale è stata indetta dalle 9 alle 16:59. "Il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza e il servizio Aeroportuale, potranno subire variazioni e/o cancellazioni. Si precisa che le fasce orarie di garanzia, dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, non sono coinvolte dallo sciopero" spiega una nota dell'azienda. Viaggeranno i treni che, con orario di partenza dalla stazione di origine anteriore alle ore 09:00, abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 10:00.

Orari Atm a Milano

A Milano sono a rischio caos i mezzi Atm e i treni Trenord, con i pendolari che potrebbero fare i conti con potenziali ritardi e cancellazioni. Metropolitane, autobus e tram - ha fatto sapere proprio l'azienda cittadina - potranno fermarsi per quattro ore dalle 18 alle 22. Orari diversi per lo sciopero dei treni, invece, con i dipendenti del settore ferroviario che potranno incrociare le braccia dalle 9 alle 17. 

Le ragioni dello sciopero

Lo sciopero, ha spiegato Usb, è stato indetto “a tutela e per garantire il reale esercizio del diritto di sciopero, contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle imprese di trasporto, per la salute e sicurezza delle operazioni a tutela dei lavoratori e utenti, contro il sistema degli appalti indiscriminati, per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l’avvio dei tavoli sulla riforma dei settori, per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali, per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e per la piena occupazione e contro la precarietà”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Insegue la ex in auto e la sperona, dal bagagliaio spunta una bottiglia di acido

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Milano-Meda, perde il controllo dell'auto e si ribalta: morto 86enne

  • Cronaca

    Sfonda il cranio della "rivale" con il tacco della scarpa, trans arrestata per tentato omicidio

  • Economia

    Raccolta in crescita e sostegno al territorio, positivo il bilancio 2018 della BCC di Carate Brianza

I più letti della settimana

  • Si spara con la pistola d'ordinanza in auto: soccorso, poliziotto muore al San Gerardo

  • Meda, colpo grosso alla concessionaria durante la pausa pranzo: rubate due super-car

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Incidente in Valassina, travolto dopo tamponamento: morto a 22 anni Chetra Sponsiello

  • Spaccio di droga, arrestata un'intera famiglia a Seregno: sei persone in manette

  • Parcheggia nel posto dei disabili e al centro commerciale spunta Brumotti: "Tanto ce ne sono pochi"

Torna su
MonzaToday è in caricamento