Tensione prima della partita di Basket: cinquanta tifosi aggrediscono gli avversari

Domenica sera a Desio. Sono intervenuti i carabinieri

IMMAGINE DI REPERTORIO

Momenti di alta tensione domenica sera al PalaDesio tra i tifosi del Cantù e quelli del Caserta Basket.

Prima dell’inizio della partita, in cinquanta circa hanno accolto i supporter della squadra avversaria con un lancio di oggetti. Sassi, pezzi di legno, rifiuti metallici. Di tutto di più. Sono state danneggiate le carrozzerie e i vetri di alcune auto in sosta.

E’ stato necessario l’arrivo di numerose pattuglie dei carabinieri di Desio per riuscire a calmare gli animi. Di fronte all’arrivo dei militari, i tifosi sono fuggiti, riuscendo a dileguarsi per i campi che si estendono attorno al PalaDesio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento