Guasto al contatore del gas, resta al freddo la scuola di Caponago: slitta la riapertura

L'edificio era stato chiuso venerdì a causa di una perdita di gas all'esterno del plesso

Immagine repertorio

È ancora chiusa la scuola primaria e secondaria di Caponago. Nella serata di martedì 4 dicembre la prima cittadina del comune Brianzolo ha annunciato che a causa di un blocco del contatore del gas la riapertura dell'edificio, prevista per mercoledì 5 dicembre, ha subito un ulteriore slittamento.

"Si è bloccato il contatore, che va sostituito e a quest’ora non ci sono i tempi tecnici - ha spiegato Monica Buzzini sulla sua pagina Facebook -. Ho personalmente verificato alle 20.30 le aule con la vicesindaco e sono a 10/12 gradi, capite meglio di me che non è possibile far entrare i bambini, i ragazzi e le maestranze a scuola. Sono assolutamente dispiaciuta ma non posso fare altro".

Il plesso di via De Gasperi era stato chiuso venerdì 30 novembre in seguito a una perdita di gas rilevata sulla tubazione esterna all'edificio. Ulteriori novità riguardo la riapertura dell'edificio scolastico, ha assicurato la sindaca, verranno comunicate nella giornata di mercoledì 5 dicembre. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Incidente in tangenziale tra auto, furgone e tir: uomo e donna sbalzati sull'asfalto, morti

  • Alle porte della Brianza apre un nuovo supermercato

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

Torna su
MonzaToday è in caricamento