Becca il ladro in casa: senza farsi notare, chiama i carabinieri che lo arrestano

Fermato un rom 35enne in una villetta in via Padova a Seregno: la padrona di casa è riuscita a controllare la paura e ha chiamato i militari

Sul posto i carabinieri

Un uomo di 35 anni è stato arrestato giovedì pomeriggio dai carabinieri di Seregno.

Il 35enne, di etnia sinti, è stato sorpreso mentre rovistava nei cassetti della camera da letto di una villetta in via Padova, a Seregno, dopo essere riuscito a intrufolarsi.

La padrona di casa, 47 anni, è riuscita a controllare la paura e lo choc. Senza emettere un grido, ha chiamato con il cellulare i carabinieri, segnalando che in casa sua c’era un ladro.

I militari sono arrivati e hanno colto sul fatto il 35enne, ancora intento a rubare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento