Limbiate, 21enne trasforma l'armadio di casa in una serra per la marijuana: arrestato

L'arresto venerdì sera

Coltivava e spacciava droga. I carabinieri della compagnia di Desio nella serata di venerdi' hanno fatto scattare le manette a Limbiate per "Dima", un 21enne ucraino che aveva allestito nella propria abitazione, nascosta all'interno dell'armadio, una serra per la coltivazione di marijuana.

Da qualche tempo i residenti del quartiere Mulino di Limbiate si erano insospettiti di fronte all'atteggiamento del giovane e a notare i comportamenti insoliti del 21enne, che già in passato, nel 2012, quando era minorenne, si era fatto conoscere per diversi reati, tra cui estorsione e furto ai danni di coetanei e furto di ciclomotore, erano stati anche i carabinieri. I militari della stazione di Varedo lo hanno sorpreso nei pressi di casa sua a cedere un involucro contenente marijuana a un cliente. Una volta accortosi della presenza dei carabinieri, il giovane ha tentato la fuga ma sotto casa sua, ad apettarlo ha trovato nuovamente gli uomini in divisa. 

Nell'abitazione i carabinieri hanno scoperto una vera e propria serra artigianale, allestita all'interno di un armadio in camera da letto. Qui c'era tutto l'occorrente per far germogliare ed essiccare la sostanza stupefacente. In totale sono stati sequestrati 170 grammi di cannabis. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento