Nascondono una serra di marijuana in camera da letto: due denunce a Cantù

Immagine di repertorio

Il loro atteggiamento è apparso fin da subito sospetto ai carabinieri che li hanno fermati. Così S.A. e S.L., 22 e 20 anni, sono finiti nei guai. A casa dei due, in camera da letto, i militari della compagnia di Cantù hanno trovato due serre di piccole dimensioni.

Il controllo

I due sono stati fermati per un controllo dai militari in via Ettore Brambilla a Cantù: a insospettire i carabinieri è stato proprio il tentativo di sfuggire agli uomini dell'Arma. Subito è stato chiaro il motivo: il 22enne è stato trovato in possesso di 0,8 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti poi sono proseguiti nella loro abitazione dove, in camera da letto, sono state trovate due serre di piccole dimensioni con all’interno altrettanti vasi contenenti piante di canapa in fase di coltivazione. Nell'appartamento è stata rinvenuta anche una busta con 51 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento. I due sono stati denunciati in stato di libertà.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento