Falsi volontari raccolgono fondi fuori dal cimitero di Seveso: smascherati

È successo martedì, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Seregno

Immagine repertorio

Chiedevano offerte a favore della Croce Bianca fuori dal cimitero di Seveso. Ma erano falsi volontari e si intascavano tutti i soldi. A scoprirli martedì pomeriggio sono stati i carabinieri di Seregno e gli agenti della polizia locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l’allarme sono stati i volontari veri, che hanno notato la presenza di uomini e donne vestiti con la loro stessa divisa, ma non autorizzati dall’organizzazione. Non è la prima volta che questi fatti accadono. Alcuni mesi fa, sempre fuori dal cimitero, erano presenti alcuni imbroglioni che si spacciavano per volontari della Croce di San Michele, una onlus che però non esisteva nemmeno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento