Scaricava batterie al piombo dentro un parco, denunciato

Il fatto a Nova Milanese ieri, quando la polizia provinciale ha sorpreso un 28enne intento a disfarsi di rifiuti tossici provenienti da elettrauti e meccanici. Il carico era custodito in un furgone sequestrato dagli agenti

Controlli al parco Grugnotorto Villoresi

Operazione della polizia provinciale contro un romeno che scaricava rifiuti tossici a Nova Milanese.

Gli agenti hanno sorpreso H.H., 28 anni, al parco Grugnotorto Villoresi. Il romeno era arrivato nei pressi del parco con un furgone targato Bulgaria, ora sequestrato. Aveva con sé rifiuti pericolosi, tra cui batterie al piombo. Secondo le indagini, smaltiva questi rifiuti per conto di elettrauti e meccanici che - per non pagare gli alti costi di uno smaltimento regolare - consegnavano a lui la merce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti stanno compiendo accertamenti su costoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento