Traffico di denaro falso, 71enne finisce in manette

A Verano Brianza

Immagine di repertorio

Un uomo di 71 anni è finito in carcere per falsificazione, stampa e diffusione di banconote false. I reati risalgono al 2004. Il pensionato, residente a Verano Brianza, dovrà scontare cinque anni di reclusione per aver perpetrato il reato di stampa e di diffusione di denaro falso in concorso e in modo continuato.

Le banconote erano state diffuse nelle province di Milano, Verbania, Novara e Varese. L’uomo è finito in carcere a Monza in seguito all'ordine emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Verbania e dopo il pronunciamento definitivo della Corte di Cassazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

Torna su
MonzaToday è in caricamento